toyota proace verso trasporto persone

Toyota Proace Verso: il furgone che si fa macchina e rilancia i veicoli commerciali della casa giapponese

Rivoluzione andata a buon fine nella casa delle tre ellissi, con l’arrivo di Toyota Proace, il versatile furgone proposto sia in versione Van, per un utilizzo propriamente commerciale, che in versione Verso, rivisitato e corretto per il trasporto di persone, nella sua elegante e tecnologica veste di monovolume/minibus.

Abbiamo avuto modo di provare un Toyota Proace Verso 2.0 da 150 CV, uno dei  più interessanti furgoni a 9 posti attualmente presenti sul mercato di riferimento, e siamo rimasti molto colpiti da questo veicolo che sa coniugare la robustezza e la versatilità tipici di un veicolo commerciale con l’eleganza e la maneggevolezza che sono indispensabili per una monovolume del nuovo millennio.
[continua a leggere dopo il video]

Toyota Proace Verso – Video

Made in Europe e Designed in Japan

La prima vera novità è che il Toyota Proace è realizzato dalla TPCA, la potente joint-venture tra la nipponica Toyota e il gruppo francese PSA, formato da Peugeot e Citroën, ed è assemblato su territorio europeo, negli stabilimenti francesi di Sevel Nord, ma porta con orgoglio sul muso un po’ schiacciato solo lo stemma delle tre ellissi che si intersecano e formano una rotonda ma ben definita T.

La seconda è che con questo esuberante furgone la Toyota si afferma come casa produttrice di veicoli commerciali, potendo proporre una vera e propria gamma completa in grado di soddisfare qualsiasi esigenza, vista la presenza in listino anche di Hilux, il robusto e sfrontato pickup, l’instancabile e rodato compagno di lavoro che assicura prestazioni d’eccellenza.

Toyota Proace Van: allestimenti, motorizzazioni e funzionalità

Partiamo dalla versione Van, presente sul mercato italiano da luglio del 2016, che già conosciamo perché abbiamo avuto la possibilità di utilizzarla spesso e di apprezzarla molto, per le sue caratteristiche di comfort e praticità.

Tre lunghezze, 4,60 metri per la versione Compact, 4,90 metri per la Medium e 5,30 metri per la Long, con un passo di 2,90 metri per la versione più compatta e di 3,20 metri per le altre due. Porte laterali scorrevoli e doppie porte posteriori a battente con apertura di 180° rendono le operazioni di carico e scarico agevoli e comode.

Sotto il cofano abbiamo due motori turbodiesel, un 1.6 con 95 o 115 CV oppure un 2.0, specifico per le esigenze degli italiani, che, si sa, amano avere qualche cavallo in più da domare e qui possono scegliere tra 122 e 150 CV.

Questo furgone scivola tranquillo, grazie al cambio morbido e ben scalato, manuale o automatico a sei rapporti, a seconda delle versioni, e le dotazioni di sicurezza di cui è dotato, airbag lato guida e lato passeggero, cruise control, computer di bordo, ESP ci hanno sempre fatto sentire tranquilli al volante.

Un vero e proprio ufficio su ruote che ospita comodamente fino a tre persone, in un ambiente funzionale e spazioso, e permette di trasportare fino a 14 quintali di merce, in qualsiasi condizione climatica abbia bisogno di essere trasportata.

Il Toyota Proace Van può essere, infatti allestito ad hoc, nella versione coibentata o in quella refrigerata. La prima, nel caso fosse necessario specificarlo, è progettata per mantenere una temperatura controllata all’interno del cassone, molto utile quando si trasportano alimenti facilmente degradabili, fiori, piante, animali vivi o farmaci; la seconda, invece, come è facile intuire, serve a chi deve consegnare merce che ha la necessità di essere trasportata a una determinata temperatura.
[continua a leggere dopo le foto]

Toyota Proace Verso – Photogallery
toyota proace verso veicolo commercialetoyota proace verso veicolo commercialetoyota proace verso veicolo commerciale[foto dal sito ufficiale Toyota]

Toyota Proace Verso: quando il veicolo commerciale si fa elegante

Veniamo ora alla Toyota Proace Verso che vi avevamo preannunciato all’inizio e che abbiamo avuto modo di provare, con nostra somma soddisfazione.

Decisamente più elegante della versione prettamente commerciale, con il suo muso schiacciato, le cromature della mascherina del radiatore e il gruppo dei fari posizionato in alto, un po’ ammiccanti e in bella vista, promette di essere uno dei modelli di punta della casa giapponese, che infatti la garantisce per 5 anni o per i primi 200 mila chilometri.

Anche nella versione per il trasporto passeggeri abbiamo le tre lunghezze, con la Compact che si posiziona nel segmento delle Monovolume compatte, con i sui 4,6 metri di lunghezza. Tre gli allestimenti interni, che prevedono un minimo di 8 posti a un massimo di 9 posti, e la possibilità di sfilare la terza fila di sedili per avere una consistente capacità di carico.

Noi abbiamo provato la Compact da 150 CV, quella che dovrebbe conquistare maggiormente gli italiani, e ci siamo trovati a bordo di una monovolume familiare che nulla aveva del veicolo commerciale. Il motore, il turbodiesel quattro cilindri da 2.0 di cilindrata firmato da PSA, è morbido ed elastico e le dotazioni di sicurezza sono così tante, tra dispositivo antibloccaggio, sistema di frenata d’emergenza, controllo di stabilità e assistenza per la partenza in salita, da far meritare alla Toyota Proace Verso ben 5 stelle EuroNCAP.

Attenzione è stata dedicata anche all’ambiente, con la dotazione, su tutti i motori della gamma, del serbatoio da 22,5 litri per l’additivo AdBlue da 22,5, destinato a ridurre le emissioni per ben 15.000 km con un solo pieno, e del filtro SCR per gli ossidi di azoto.

Un piccolo gioiello, dunque, un veicolo versatile e multifunzione, capace di soddisfare le esigenze professionali e personali di chi sulla strada macina tanti chilometri e lo vuole fare con comodità e in piena sicurezza.

toyota proace verso veicolo commercialetoyota proace verso veicolo commercialetoyota proace verso veicolo commerciale

(Visited 501 times, 1 visits today)

Category: Novità di mercato

Tags:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *