Estesa fino al 2023 la parnership tra FCA e PSA per Sevel

L’accordo che sigla il rinnovo della joint venture per la produzione di veicoli commerciali nello stabilimento Sevel in Abruzzo consente, già a partire da quest’anno, di prevedere un netto aumento di produzione per gli impianti di Val di Sangro (Altessa).

Nata nel 1981 grazie alla collaborazione tra FCA e PSA, la Sevel ha all’attivo una vasta produzione di furgoni commerciali di grande successo e venduti, negli anni, con i marchi Fiat, Peugeot, Citroën. Tra i principali: Fiat DucatoPeugeot Boxer e Citroën Jumper. Con la sua estensione pari a 1 milione e 200 mila metri quadrati e con i suoi 6.200 dipendenti, Sevel è il più grande e flessibile impianto produttivo di veicoli commerciali leggeri in Europa che si distingue tanto per la sua capacità di produrre furgoni in una ampia gamma di configurazioni che per essere tra i più avanzati a livello di organizzazione, performance lavorative e specializzazione su scala mondiale. Ospita, inoltre, la “Academy”, un centro di eccellenza che forma i propri dipendenti garantendogli la possibilità di migliorare le proprie capacità con simulazioni e con la creazione di soluzioni innovative alle varie esigenze sottoposte.

Conl’ingresso di Opel nel gruppo PSA ai modelli consolidati si affiancheranno quelli della casa tedesca e anche di Vauxhall. Sarà proprio questa produzione aggiuntiva, finalizzata a soddisfare le richieste di questi marchi, a consentirne l’aumento della capacità produttiva sin dal 2019 tanto che verranno potenziate le attrezzature anche con l’uso a medio termine della capacità produttiva aggiuntiva del gruppo PSA per l’assemblaggio di alcune versioni dei grandi furgoni di Peugeot, Citroën, Opel e Vauxhall.

Più marchi, più produzione, ma anche più modelli leader che confermano la sua grande poliedricità nel far fronte a sfide sempre più specifiche e differenti.

(Visited 37 times, 1 visits today)

Category: NLT: Notizie e Informazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *